Studente accoltellato ad Aversa. Aggressore espulso dalla scuola

Giunge la decisione della dirigenza scolastica

AVERSA – Lo studente di 15 anni di Aversa che dieci giorni fa ha accoltellato un suo compagno di scuola è stato espulso dall’istituto scolastico.

Questa la decisione della dirigenza, la quale era stata già preannunciata dalla preside dell’Itis Alessandro Volta.

Attualmente l’aggressore si trova in una comunità per minori dopo essere stato ristretto per qualche giorno anche nel carcere minorile dei Colli Aminei.

Il ragazzo ferito, invece, dopo le cure mediche ricevute presso il Cardarelli di Napoli è stato dimesso nei giorni scorsi e le sue condizioni mediche migliorano.