La notte di San Lorenzo. Stasera tutti con il naso all’insù per le stelle cadenti

I giorni migliori vanno dal 10 al 13 agosto

NAZIONALE – Oggi 10 Agosto è la fatidica data che ci permette di ammirare, con maggiore probabilità, le stelle cadenti.

La notte di San Lorenzo è da sempre quella più attesa per poter assistere ad uno dei fenomeni più belli del nostro cielo.

In realtà «il picco è slittato nel tempo, passando al 12-13 agosto» spiega Paolo Volpini dell’Unione Astrofili Italiani, per chi vuole vedere le stelle cadenti con maggiore sicurezza.

Per garantirsi lo spettacolo migliore si consiglia di aspettare le ore centrali della notte, quando la costellazione di Perseo dalla quale sembrano provenire tutte le scie diventa alta nel cielo.

I punti migliori per osservare delle stelle cadenti è lontano dalle città, a causa della forte illuminazione pubblica che contrasta la visuale, quindi spostatevi in collina o in spiaggia.