Stella la sesta vittima Campana nel crollo del ponte di Genova

Si aggrava il bilancio, le vittime totali salgono a 39

SOMMA VESUVIANA – Salgono a 6 le vittime Campane nel crollo del ponte di Genova lungo l’autostrada A10.

Stella Boccia, 23 anni la più giovane tra le vittime della Campania. Studentessa, originaria di Somma Vesuviana, morta insieme con il fidanzato.

Ad annunciarlo è il sindaco di Somma Vesuviana Salvatore Di Sarno che scrive:

“La nostra città piange una delle vittime del crollo del ponte Morandi di Genova. Stella Boccia, 23 anni appena, sommese nipote del nostro vicecomandante della polizia municipale Gennaro Vitagliano da tempo si era trasferita è ieri ha trovato la morte insieme al fidanzato. Tutta la nostra comunità abbraccia la famiglia e inoltre si stringe alla città di Torre Del Greco, al sindaco Palomba Sindaco, che su quel maledetto ponte hanno perso altre 4 giovani vite: Antonio, Giovanni, Matteo e Gerardo. Il Signore avrà certo accolto tra le sue braccia questi angeli bellissimi e possa dare conforto ai loro cari.”