Stefano muore a 30 anni dopo lo schianto in moto: lutto nel Casertano

Purtroppo il giovane è deceduto sul colpo, mentre il conducente dell'auto, Peugeot 308, è  rimasto ferito in modo serio

Carinola / Caiazzo – La vittima del drammatico incidente in moto avvenuto questa mattina sull’Appia nel comune di Carinola è il 30enne di Caiazzo, Stefano Ponsillo.

Il giovane era in sella alla sua moto, quando per cause e dinamiche in fase di chiarimento si è schiantato contro un’auto in transito nei pressi della frazione San Donato.

Purtroppo il giovane è deceduto sul colpo, mentre il conducente dell’auto, Peugeot 308, è  rimasto ferito in modo serio.

Sul posto sono intervenuti i mezzi dei soccorsi, il 118, la polizia ed i vigili del fuoco. Su Facebook arriva anche il commento del sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto:

Certo di interpretare lo sgomento di tutta la cittadinanza, desidero esprimere, a nome mio e dell’Amministrazione, profondo cordoglio alla famiglia del giovanissimo #Raffaele #Ponsillo, per l’immenso dolore che sta vivendo in questo terribile momento.

Una giovane vita stroncata all’improvviso lascia tutti sconvolti. Non ci sono parole che possono esprimere ciò che si vorrebbe dire. Vi siamo vicini. È volontà di questa Amministrazione dichiarare, durante lo svolgimento dei funerali, il #lutto #cittadino”.