Picchia la ex compagna e la figlia 16enne. Arrestato stalker 47enne Casertano

Perseguita e picchia la ex compagna e la figlia per costringerla a tornare insieme

QUALIANO / CASERTA – I carabinieri dell’aliquota radiomobile di Qualiano hanno arrestato in quel centro un 47enne della provincia di Caserta.

L’uomo è accusato di atti persecutori, lesioni e minacce nei confronti di una donna di 45 anni di Giugliano e di sua figlia 16enne.

Nel novembre scorso, infatti, il 47enne a seguito della decisione della donna di interrompere la loro relazione sentimentale, ha aggredito la donna e la figlia di soli 16 anni, sferrandole calci e pugni in varie parti del corpo.

Gli atti persecutori sono continuati con pedinamenti, appostamenti, controlli, comunicazioni e molestie telefoniche. Così a seguito della denuncia da parte della donna, i carabinieri hanno eseguito una misura cautelare emessa, in data 13.02.2018, dal tribunale di Napoli Nord che, concordando pienamente con le risultanze investigative, e predisponendo la custodia cautelare in carcere.

L’uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Poggioreale.