Stacca l’orecchio della vicina con un morso. Orrore tra Orta e Fratta

E' scattata la denuncia a piede libero per lesioni

Orta di Atella / Frattaminore – Orrore in un codominio di via Pietro Nenni, territorio di Frattaminore al confine con Orta di Atella.

A seguito di una violenta lite condominiale una donna ha staccato l’orecchio della figlia della vicina di casa con un morso.

Quando la vittima dell’aggressione si è presentata alla porta della donna per un chiarimento è scoppiata un’accesa discussione.

Rapidamente la situazione è degenerata. Dopo una colluttazione la “cannibale” ha letteralmente azzannato l’orecchio della povera malcapitata.

La vittima è stata trasportata d’urgenza al San Giovanni di Dio di Frattamaggiore e dimessa con una prognosi di 20 giorni. Per l’altra è scattata invece la denuncia a piede libero per lesioni.