Sparatoria a Caserta. Lamonica: “Non ricordo nulla”. Finisce ai arresti domiciliari

Al termine della degenza Lamonica andrà agli arresti domiciliari

CasertaGianfranco Lamonica, 45 anni di Caserta, è l’uomo protagonista della sparatoria nel rione Tescione lo scorso 19 Giugno.

Ha risposto di non ricordare nulla di quanto accaduto, al gip Minio del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nel corso dell’interrogatorio di convalida dell’arresto.

L’uomo è accusato di resistenza armata a pubblico ufficiale.

L’interrogatorio si è svolto nel reparto di medicina d’urgenza dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano, dove il 45enne resterà per 30 giorni.

Al termine Lamonica ha ottenuto gli arresti domiciliari.