Sorpresi a rubare in un capannone. Due arresti nel casertano

VITULAZIO – I Carabinieri della Stazione di Vitulazio (Ce), hanno tratto in arresto, per furto aggravato in concorso, ARAN Giuseppe, cl. 70, e MELE Enzo, cl. 77, entrambi di Cardito (Na).

I due sono stati sorpresi a smontare le parti in ferro dai macchinari presenti nel capannone, ubicato sulla SS. 7 APPIA KM. 195+00, di proprietà  della Plastitalia s.r.l.

Sul posto, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato attrezzi da scasso utilizzati dai due malfattori per forzare la porta d’ingresso al capannone e per smontare i macchinari.

Gli arrestati sono stati tradotti presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.