Sorpresi a rubare grate in una villa. Arrestati due fratelli di Frattamaggiore

FRATTAMAGGIORE – Durante la notte appena trascorsa i carabinieri della stazione di Frattamaggiore hanno colto in flagranza di reato due fratelli: Pezzella Raffaele, 35 anni, e Pezzella Pasquale 31 anni del posto.

I due si erano introdotti in una villa in costruzione di via Manzoni, scassinando il cancello di ingresso, per rubare alcune grate in ferro lavorato per finestre.

Al momento dell’arrivo dei militari dell’Arma, i due avevano già caricato nella propria auto, una Citroen C 8, già 9 grate in ferro per un peso complessivo di una tonnellata e per un valore commerciale di due mila euro.

I due sono stati arrestati, l’autovettura sequestrata e la merce rubata restituita ai legittimi proprietari. I due fratelli sono ora agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.