Psicosi da “Furgone Bianco”. Il sindaco aumenta i controlli fuori le scuole

Una paura infondata ma che ha generato molti timori tra i genitori

CESA – Ecco la nota stampa del comune di Cesa, in merito alla psicosi diffusa in rete e nel Casertano riguardante il “furgone bianco” il quale andrebbe in giro a rapire bambini.

Dopo le segnalazioni dei giorni scorsi di presunti tentativi di rapimento di bambini all’esterno delle scuole, l’amministrazione comunale ha deciso di aderire all’incontro, promosso per martedì prossimo 15 ottobre, dal sindaco di Trentola Ducenta Andrea Sagliocco. Lo scopo della riunione è quello di adottare misure di sicurezza per prevenire eventuali fenomeni del genere.

Nel frattempo, con una lettera firmata dal sindaco Enzo Guida e dall’assessore alla Pubblica Istruzione Antimo Dell’Omo, è stato richiesto al Comando di Polizia Municipale già di intensificare i controlli.

Abbiamo chiesto – riferisce l’assessore Dell’Omo – di aumentare il livello di vigilanza e controllo nei pressi delle strutture scolastiche presenti sul territorio comunale, in particolar modo negli orari di ingresso e di uscita degli studenti”.
Restiamo in attesa – conclude l’assessore Dell’Omo – di avere maggiori chiarimenti e di approfondire la questione, ma nel frattempo è giusto adottare tutte le cautele necessarie”.