SINDACI DI TEVEROLA E VITULAZIO SOSPESI. Arriva la decisione del Prefetto

TEVEROLA/VITULAZIO – Il Prefetto di Caserta, Arturo De Felice, in data odierna ha disposto, ai sensi della “legge Severino”, l’immediata sospensione dei sindaci arrestati questa mattina.

Parliamo del Sindaco di Vitulazio, Luigi Romano, e del Vice Sindaco dello stesso Comune, Antonio Catone, nonché del Sindaco di Teverola, Dario Di Matteo, nei confronti dei quali, nella mattinata odierna, è stata eseguita ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere in quanto gravemente indiziati per reati commessi nella qualità di pubblici amministratori.

La decisione, lampo, è arrivata intorno alle 19,30 di questa sera.