Si presentano come amici del figlio e chiedono soldi. Truffatori smacherati

Un tentativo di truffa fortunatamente non andata a buon fine

BELLONA – Una giovane coppia di truffatori, nella giornata di oggi, ha avvicinato un anziano nel comune di Bellona.

Dopo essersi presentati come amici del figlio, avrebbero avanzato una richiesta di soldi, ma l’uomo non si è fatto ingannare.

Dopo le insistenze dei due giovani ha minacciato di chiamare i carabinieri e farli giungere sul posto, così i due truffatori se la sono data a gambe.

Non sarebbe l’unico episodio avvenuto in zona o nei comuni limitrofi. Alcune segnalazioni hanno descritto telefonate di finti corrieri o presunti avvocati.