Si pente l’imprenditore amico di Michele Zagaria

Il suo percorso di collaborazione è iniziato il 5 luglio scorso

Casapesenna – Si pente Francesco Zagaria, detto Ciccio ‘a brezza, l’imprenditore di Casapesenna trapiantato a Capua.

E’ rimasto coinvolto nell’inchiesta che portò all’arresto dell’ex sindaco Carmine Antropoli.

Ieri Zagaria ha resto le sue prime dichiarazioni nel corso dell’udienza del Riesame bis per Antropoli.

Nel frattempo l’udienza è slittata al mese di Settembre. Il suo percorso di collaborazione è iniziato il 5 luglio scorso.