BELLONA / SANTA MARIA CAPUA VETERE – In questi giorni è stata messa in piedi una vera e propria truffa ai danni di diversi cittadini del casertano, tra Bellona e Santa Maria Capua Vetere.

I truffatori telefonano alle vittime spacciandosi un per un noto avvocato, avanzando la richiesta di una sostanziosa somma in denaro. Naturalmente è tutto falso, ed il vero avvocato ha sporto denuncia presso le autorità competenti.

Ecco l’intera vicenda raccontata da un familiare:

Si sta utilizzando, per l’esecuzione di varie truffe, il nome dell’Avv. Alessandro Di Nardo del Foro di S. Maria C.V., avente studio in Bellona ed in S. Maria C.V.

La modalità del disegno criminoso consiste nel contattare telefonicamente la vittima, presentarsi come l’Avv. Di Nardo e richiederle il pagamento urgente di una somma di denaro, onde consentire attività difensive, comunque denominate, da espletarsi in maniera immediata, per il tramite di un soggetto che si reca direttamente presso l’abitazione del malcapitato a riscuotere la somma.

Si comunica che l’Avv. Di Nardo non ha mai autorizzato, né lo farà in seguito, pagamenti di compenso professionale, giudiziale e stragiudiziale, effettuati con tale modalità.

Oltre ad adire le competenti Autorità giudiziarie per gli opportuni adempimenti di legge, si invitano tutti a prestare estrema attenzione e ad allertare con urgenza le Forze dell’Ordine, in caso di contatti sospetti, onde evitare il realizzarsi di tali azioni truffaldine.