Era sfuggito al blitz: arrestato 64enne, sequestrata droga per 50mila euro

Sfuggito al primo blitz, è stato rintracciato ed arrestato

Immagine di repertorio

Sessa Aurunca – È stato rintracciato ed arrestato la quarta persona, sfuggita al blitz dei carabinieri di Sessa Aurunca.

I militari scoprirono una grossa coltivazione di marjiuana tra i pescheti di Sessa Aurunca, ed arrestarono 3 persone.

Il quarto uomo, C. C. 64enne di Villaricca residente a Sessa Aurunca è stato identificato dai carabinieri.

Lo scorso 9 luglio furono arrestati un 35enne di Sessa Aurunca, un 24enne ed un 23enne di Marano di Napoli sorpresi a coltivare oltre 500 piantine di marjiuana, con un valore di circa 50 mila euro.

Il 64enne di Villaricca è stato quindi condotto presso il proprio domicilio a Sessa Aurunca con l’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio in concorso.