Fermato ad un posto di blocco. Giovane denunciato dai carabinieri sul litorale Casertano

L'arma è stata sequestrata dai carabinieri

Cellole – I militari dell’arma dei carabinieri di Sessa Aurunca, hanno denunciato un giovane del posto.

Si tratta di M. G., 28 anni, il quale è stato fermato durante un posto di blocco per il controllo del territorio.

E’ stato denunciato per porto ingiustificato di oggetti atti all’offesa. Durante la perquisizione dell’auto, infatti, è stato rinvenuto dai carabinieri un grosso coltello a serramanico.

Il giovane non ha saputo fornire alcuna spiegazione utile sulla presenza di quel coltello, così l’arma è stata sequestrata e lui denunciato alla Procura della Repubblica.