Sessa Aurunca. Due corpi trovati in 24 ore

Indagini aperte per entrambi i casi. Accertamenti condotti dai carabinieri

Sessa Aurunca – Due corpi senza vita trovati nel comune di Sessa Aurunca nelle ultime 24 ore.

Due eventi tragici assolutamente non collegati l’uno all’altro. Il primo caso riguarda Fioravante Di Meo il novantenne del posto scomparso ieri mattina.

Si erano perse le tracce, fino al tragico ritrovamento alle spalle del seminario vescovile di Sessa Aurunca in una zona di campagna. L’ipotesi più probabile è quella di un malore risultato fatale.

Il secondo caso, invece, riguarda il ritrovamento di un corpo, forse una donna, nelle acque del Garigliano in prossimità del posto al confine con il Lazio.

Un vero e proprio giallo sul quale stanno indagando gli uomini dell’arma dei carabinieri di Sessa Aurunca. I militari stanno cercando di risalire all’identità della vittima e le dinamiche della tragedia.