Sessa Aurunca. Donna finisce ai domiciliari per furti e rapine

Deve scontare nella struttura la pena di 3 mesi e 24 giorni

SESSA AURUNCA – Nella giornata di mercoledì pomeriggio i militari dell’Arma dei carabinieri di Sessa Aurunca hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare.

I Carabinieri hanno tradotto ai domiciliari, presso una residenza sanitaria assistenziale, D.M.T. donna di 47 anni.

La donna, della provincia di Napoli, è ritenuta responsabile di furti e rapine commessi a Napoli nel 2014.

Ora dovrà scontare nella struttura la pena di 3 mesi e 24 giorni di reclusione come disposto dall’autorità giudiziaria.