Arriva al pronto soccorso con una coltellata. Indaga la polizia

Al momento l’ipotesi più probabile è che il giovane sia stato accoltellato a culmine di una lite

Immagine di repertorio

Carinola / Sessa Aurunca – Durante la scorsa notte, un giovane albanese, si è presentato all’ospedale di Sessa Aurunca con una profonda ferita all’addome.

Avrebbe dichiarato ai medici del pronto soccorso di essersela procurata da solo con una bottiglia di vetro.

Ma i sanitari non hanno creduto alla sua versione ed hanno immediatamente allertato gli agenti del commissariato di Sessa Aurunca.

Al momento l’ipotesi più probabile è che il giovane sia stato accoltellato a culmine di una lite. Ora saranno gli agenti a chiarire la dinamica del ferimento.