Bambino di 9 mesi colto da crisi respiratoria. Salvato dai medici in extremis

Si trova tutt'ora ricoverato

SESSA AURUNCA – Una crisi respiratoria di un bambino di appena 9 mesi, ha gettato nel panico una famiglia del Casertano.

Il piccolo è stato immediatamente trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Rocco di Sessa Aurunca.

Grazie al lavoro dei medici è stato scongiurato il peggio. Si è salvato grazie all’intervento tempestivo dei sanitari.

Il bambino di 9 mesi, affetto da crisi epilettiche, è stato stabilizzato e poi trasportato all’ospedale Santobono di Napoli per ulteriori controlli.