Sequestrati i prodotti di una pasticceria a Nola a seguito dei controlli dei NAS

I prodotti erano privi di tracciabilità

NOLA – I carabinieri dei Nas, Nucleo Anti Sofisticazione, hanno eseguito una serie di controlli nel comune di Nola.

All’esito delle verifiche, presso un noto esercizio di bar/pasticceria ubicato a Nola, i militari del NAS di Napoli hanno effettuato una verifica igienico sanitaria al termine della quale hanno proceduto al sequestro amministrativo di un quintale circa di prodotti tipici della pasticceria/rosticceria.

Il sequestro è motivato dalla totale mancanza di tracciabilità dei prodotti requisito indispensabile per la tutela della salute del consumatore.

Tale controllo rientra in una più vasta operazione, che proseguirà anche nei prossimi giorni.