Blitz sul litorale. Sequestrato noto lido balneare per abusivismo

Nella giornata di ieri è scattato il controllo ed il sequestro

CASTEL VOLTURNO – La capitaneria di porto di Castel Volturno ha posto sotto sequestro amministrativo un noto stabilimento balneare di Baia Verde.

Il provvedimento è stato necessario in quanto nell’area demaniale sul quale vige la concessione sono state realizzate delle opere edili abusive per oltre 500 metri quadrati.

Nello specifico sono state realizzate cabine spogliatoio, aree ristorative, depositi, per i quali non sono state chieste le relative autorizzazioni.

Il titolare è stato sanzionato inoltre gli è stato intimato il ripristino dello stato dei luoghi come previsto dalla normativa vigente.