Mistero in due seggi. Mancherebbero due schede dai conteggi

Riprese le votazioni dopo i controlli iniziali

CANCELLO E ARNONE – Intorno alle 15,00 di oggi i carabinieri sono entrati in due seggi a Cancello e Arnone in quanto mancavano due schede elettorali all’appello.

Si è trattato delle sezioni numero 2 e 5, nelle quali dopo alcune ore di sospensione, la prefettura ha dato ordine di ripartire con le votazioni.

Nella 5 si sarebbe trattato probabilmente di un errore di trascrizione, mentre nella 2 sono ripartite poco dopo anche se sembrerebbe mancare una scheda dai conteggi iniziali.

Le votazioni stanno proseguendo normalmente dopo le interruzioni dei presidenti.