Scorta per il sindaco di Marcianise Antonello Velardi. Minacce fondate

Dopo le minacce subite è stata disposta la scorta per il sindaco

MARCIANISE – A partire dalla mezzanotte di ieri è stata affidata la scorta al sindaco di Marcianise Antonello Velardi.

E’ lui stesso ad annunciarlo tramite il suo diario Facebook, ecco il post:

Cari amici, solo un saluto. A mezzanotte, al termine di una giornata per me indimenticabile. Purtroppo indimenticabile.

È finita la mia vita di uomo libero. Mi hanno assegnato la scorta. È stata la prima giornata con gli angeli custodi. Lo Stato c’è, ma è una gran pena ritrovarsi sotto tutela per aver semplicemente cercato di far rispettare a Marcianise le regole, le più elementari.

Andiamo avanti. Sognando un mondo che non c’è”.

Questa decisione giunge dopo la serie di minacce ricevute dal sindaco, la più grave fu la lettera recapitata al primo cittadino seguita da altre minacce tramite Facebook, il tutto denunciato alla procura. A partire da oggi ad accompagnarlo, soprattutto in eventi pubblici due uomini di scorta.