Home Caserta Scia luminosa nei cieli Casertani. Arriva la spiegazione. Ecco di cosa si...

Scia luminosa nei cieli Casertani. Arriva la spiegazione. Ecco di cosa si tratta

Tantissimi i testimoni oculari che hanno ripreso il fenomeno

CASERTA – Sono state decine e decine le segnalazioni, durante la notte tra il 24 e 25 marzo 2018, tra le 3,00 e le 4,00 del mattino, di residenti i quali hanno visto nei cieli casertano un oggetto volante o uno scia luminosa, che ha destato tanta curiosità e preoccupazioni.

Tantissime anche le foto scattate o i video registrati dai testimoni oculari. La prima ipotesi è stata quella riguardante la stazione spaziale cinese Tiangong-1, in caduta libera, ma che difficilmente passerà sopra i cieli del sud Italia.

Invece qualcun’altro ha ipotizzato teorie più stravaganti come una possibile invasione aliena.

In questo clima di incertezza interviene Angelo Carannante, presidente e fondatore del Cufom, acronimo di Centro Ufologico Mediterraneo, il quale ha dichiarato che potrebbe trattarsi di un bolide cioè un frammento di cometa o asteroide ma con luminosità negativa, cioè più luminoso.

A contatto con l’atmosfera terrestre il frammento celeste è andato in fiamme illuminando i cieli. Quindi possiamo stare tranquilli, gli alieni non c’entrano nulla.