Schiaffi ad alunno autistico. Arrestato insegnante di Caserta

L'uomo è finito agli arresti domiciliari

Caserta – Insegnava all’istituto comprensivo Vanvitelli il docente di 53 anni, di Caserta, arrestato ieri per maltrattamenti ad un alunno autistico di 14 anni.

Gravi le accuse nei suoi confronti. L’interrogatorio dell’uomo, ora finito ai domiciliari su ordinanza della Procura di Santa Maria Capua Vetere, è stato fissato per il 23 luglio.

In più di occasioni, come denunciato dai genitori del minore, il professore avrebbe preso il figlio a schiaffi e spintoni.

Tutto sarebbe provato anche da alcuni video ed audio. E’ indagato per il reato di maltrattamenti su minore.