Scarcerata Beatrice Zagaria, sorella del boss Michele

Nel secondo grado di giudizio ha ottenuto una riduzione della pena

Immagine di repertorio

Casapesenna – La quinta sezione della Corte di Appello Napoli ha concesso, questa mattina, gli arresti domiciliari nella sua abitazione ad Ischitella a Beatrice Zagaria.

Si tratta della sorella del noto boss del clan dei Casalesi Michele Zagaria, arrestato dopo 11 anni di latitanza.

Beatrice Zagaria, in carcere da 7 mesi, ha ottenuto la misura alternativa dopo la riduzione della pena.

E’ stata condanna nel processo in Corte di Appello con uno sconto sulla reclusione, inoltre è stata esclusa l’aggravante dell’associazione mafiosa.