Scandalo a Santa Maria C. V. Adulti e bambini “bivaccano” tra gli scavi romani. FOTO

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Le foto che vi mostriamo, pubblicate in rete da un utente, mostrano in che modo vengono tutelati i resti romani dell’anfiteatro.

I due scatti, pubblicati sul gruppo dell’associazione cio che vedo in città, ritraggono diverse persone passeggiare ed intrattenersi allegramente durante una serata estiva. Fin qui nulla di strano, tranne per il fatto che si trovano sugli antichi resti romani difronte l’anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere.

Secondo alcune testimonianze, quando qualcuno si è permesso di far notare che era assolutamente vietato “bivaccare” in quel posto, l’invito è stato accolto dall’indifferenza più totale.

Una situazione del genere è assolutamente inconcepibile. Ci auguriamo che l’amministrazione comunale possa intervenire il prima possibile.