Scala il Matese in bici. 40enne precipita. Salvato dal soccorso Alpino

Fortunatamente la vicenda si è conclusa nel migliore dei modi

Immagine di repertorio

San Potito Sannitico – Nella giornata di ieri un incidente in bicicletta stava per trasformarsi in tragedia.

Un 40enne di Napoli, in sella alla sua bici, era impegnato in una salita lungo le strade del Matese salendo attraverso la Provinciale per Gioia Sannitica.

Giunto a quota 1200 metri, però, è caduto, precipitando da un’altezza di diversi metri, nel territorio del comune di San Potito Sannitico.

Immediatamente è scattato l’allarme e la chiamata al soccorso alpino. Il malcapitato ha riportato la slogatura di una spalla ed è stato portato in ospedale a Piedimonte Matese da dove è stato dimesso con alcuni giorni di prognosi.

Fortunatamente la vicenda si è conclusa nel migliore dei modi.