Sant’Antimo. Bimbo di 12 anni fa arrestare il padre

L’uomo è stato arrestato e la donna messa in salvo. Il 54enne è ora in carcere in attesa di giudizio

Immagine di repertorio

Sant’AntimoMarito violento arrestato dai carabinieri. Ha vessato la moglie per 9 anni.

I militari della Tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato un cittadino bengalese di 54 anni per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

L’uomo è stato bloccato dai militari mentre, all’interno della propria abitazione e davanti ai figli minori, aggrediva la moglie.

L’allarme è stato dato proprio da uno dei figli della coppia, un bambino di 12 anni che, nonostante la pioggia battente, vedendo la madre in difficoltà, era corso dai carabinieri chiedendo il loro aiuto.

Quando i militari sono arrivati nell’abitazione, il 54enne stava colpendo la moglie alla testa con una scarpa. Durante la colluttazione aveva addirittura preso a morsi la donna alle mani e alle gambe.

L’uomo è stato arrestato e la donna messa in salvo.

Secondo quanto ricostruito le vessazioni – fisiche e psicologiche – andavano avanti da 9 anni. La donna, tuttavia, non aveva mai presentato denuncia.

Il 54enne è ora in carcere in attesa di giudizio.