Pregiudicato tenta di aggredire il giudice. Salvato da Poliziotto Casertano

Il Ministro degli Interni Matteo Salvini ha fatto sapere che incontrerà con l'agente di polizia

Sant’Angelo d’Alife – Ieri mattina un uomo con numerosi precedenti penali ha tentato di aggredire un giudice durante l’udienza.

E’ intervenuto il sovrintendente capo della polizia penitenziaria Guglielmo Scappaticcio di Sant’Angelo d’Alife, grazie al quale è stato possibile bloccarlo ed immobilizzarlo.

Dopo i primi attimi di paura e concitazione, la situazione è tornata alla calma e non si registrano feriti.

Il tutto è successo nel tribunale di Napoli. Il fatto è stato segnalato al Ministro degli Interni Matteo Salvini, il quale ha fatto sapere che nei prossimi giorni si congratulerà personalmente con Scappaticcio intervenuto in difesa del magistrato partenopeo.