Violenta lite sfociata nel sangue. Un uomo finisce al pronto soccorso

Sul caso indagano gli agenti del locale commissariato di polizia

Santa Maria Capua Vetere – Serata di paura e sangue quella di ieri 27 giugno nel comune di Santa Maria Capua Vetere.

Dalle prime informazioni due uomini del posto, a seguito di una violenta lite per futili motivi, hanno scatenato il panico in strada.

Infatti intorno alle 23,00 in via don Luigi Sturzo, i due uomini dopo insulti e spintoni sono passati alle mani.

Uno dei due ha estratto un coltello dalla tasca colpendo il rivale al corpo.

Sul posto è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118. Sul caso indagano gli agenti del locale commissariato di polizia per ricostruire la dinamica dei fatti. Fortunatamente il ferito non è in pericolo di vita.