Home Cronaca Covid: due morti in città, positività scoperta dopo il decesso

Covid: due morti in città, positività scoperta dopo il decesso

Conclude il messaggio invitando tutti i cittadini a rispettare le regole, ma soprattutto di limitare al massimo i contatti non necessari

Santa Maria Capua Vetere – Il sindaco Antonio Mirra, con un video messaggio, aggiorna la popolazione sull’emergenza coronavirus in città.

Il primo cittadino chiarisce il dato dell’ Rt riferito a Santa Maria Capua Vetere, il quale è pari 0,7, cioè 7 abitanti positivi ogni 1000.

Inoltre comunica due nuovi decessi, entrambi anziani. Si tratta di un uomo ed una donna la cui positività si è scoperta però solo con un tampone post mortem.

Il sindaco Mirra sottolinea l’emergenza sanitaria in atto, affermando che: “L’Asl è in difficoltà: ci sono 50 cittadini positivi che sono in attesa del tampone di controllo per la guarigione”.

Sempre in base alle parole del sindaco, un dato che sta sfuggendo all’Asl di Caserta è la ricostruzione dei contatti. Conclude il messaggio invitando tutti i cittadini a rispettare le regole, ma soprattutto di limitare al massimo i contatti non necessari.