Rapina e lesioni gravi ai danni di un anziano. Assolto 43enne

Annullata la misura cautelare degli arresti domiciliari

Santa Maria Capua Vetere – Era finito in carcere, lo scorso novembre, accusato di rapina aggravata e lesioni personali ai danni di un anziano.

Si tratta di Walter Nocera, 43 anni originario della città del foro di Santa Maria Capua Vetere.

I giudici del tribunale di Santa Maria Capua Vetere lo hanno assolto perché il fatto non sussiste.

Dichiarata, quindi, la cessazione della misura cautelare degli arresti domiciliari a cui era  stato sottoposto l’uomo.