Santa Maria C. V. Scende di casa e trova l’auto così. FOTO

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Episodio di vandalismo, apparentemente senza una motivazione, quello accaduto ad un residente di Santa Maria Capua Vetere durante la notte.

Questa mattina quando è sceso di casa per prendere l’auto l’ha trovata pesantemente danneggiata da una o più persone, le quali si sono accanite contro la vettura recando pesanti danni.

A rendere nota la vicenda è lo stesso residente, il quale pubblica le foto dell’auto semi distrutta, con finestrini in frantumi, parabrezza rotto, gomme bucate e carrozzeria danneggiata. Ecco il suo post:

Accaduto a S. Maria C.V.
Cerco di metabolizzare quanto mi è accaduto, ma proprio non mi riesce ed allora cerco di dare una spiegazione all’atto vandalico che due notti fà uno sparuto gruppo di “disagiati ” hanno agito distruggendo la mia auto.
Nelle riflessioni di un onesto e benemerito Cittadino e professionista quale sono , in rispetto della legalità come massima espressione di libertà e di rispetto per la legge, mi riportano alla consapevolezza di una completa assenza delle istituzioni ” locali ” e carenza dei valori socio-culturali che guidano mani criminali a commettere atti devastanti e degeneranti senza comprenderne la gravità, ma solo per colmare il senso di vuoto, di noia e di incapacità a gestire la solitudine nell’indifferenza totale della comunità ” circostante “.
Ed allora, in conclusione, dico che la mia rabbia non solo è inevitabile, ma necessaria, perchè la sua assenza indica indifferenza, la più disastrosa delle mancanze umane.
Con le foto rendo meglio la mia rabbia: vetri rotti, ruote tagliate, stop e modanature completamente distrutte….tutto questo ma per cosa….fatevi avanti pezzi di m…..
Lascio a Voi dovute riflessioni.