Accoltellò la prof al volto. Torna libero il 17enne. Si dedicherà al volontariato

Il giovane ha scelto di dedicarsi agli anziani

SANTA MARIA A VICO – Ieri pomeriggio, 17 ottobre, il gip Draetta, ha accolto l’istanza presentata dall’avvocato di Rosario, lo studente 17enne che accoltellò al volto la sua insegnate di italiano all’istituto Bachelet di Santa Maria a Vico.

Ha stabilito per lui un anno di messa in sicurezza durante il quale il giovane continuerà a studiare e si dedicherà al volontariato.

Il giovane ha scelto di dedicarsi all’assistenza agli anziani. Venne arrestato dopo aver accoltellato la professoressa Franca Di Blasio al volto.

Motivò il gesto con il suo stato d’animo a causa della grave malattia che aveva colpito la nonna alla quale era molto legato. Il prossimo anno Rosario potrebbe ritornare in aula.