Tragedia nel Casertano. Imprenditore si toglie la vita con un colpo di pistola

Al momento non si conoscono le motivazioni di questo gesto estremo

Francolise / Sant’Andrea del Pizzone – Una gravissima tragedia ha sconvolto una comunità del Casertano.

Un noto imprenditore edile della zona, Antonio Mezzero di 40 anni, è stato trovato morto all’interno di un garage in via Croce.

Dalle primissime informazioni l’uomo si sarebbe tolto la vita con un colpo di pistola. Lascia la moglie e due figli piccoli.

Sul posto sono intervenuti i medici del 118 e gli uomini dell’arma dei carabinieri per gli accertamenti del caso.

Al momento non si conoscono le motivazioni di questo gesto estremo.