Coronavirus: nuovo positivo nel Casertano, il terzo in città

In città si registrano, per il momento, 3 casi. Si tratta di ragazzi tornati dalle vacanze

Immagine di repertorio

San Prisco – Nuovo caso di Coronavirus nel Casertano, questa volta nel comune di San Prisco.

E’ il sindaco, Domenico D’Angelo, ad ufficializzare il concittadino positivo al covid con la seguente comunicazione:

Si desidera comunicare ai concittadini che da pochi minuti è arrivata da parte dell’ASL la comunicazione di un altro caso di positività al Covid-19, il terzo in pochi giorni.
Si tratta di una persona giovane tornata dalle vacanze che si era posta in auto isolamento sin da subito ed è completamente asintomatica.

Come evidenziato prima, si tratta del terzo caso di positività, tutti relativi a giovani di rientro dalle vacanze.
Ragion per cui si ricorda l’obbligatorietà di comunicare con l’ASL per i rientri dalle vacanze all’estero, e si suggerisce laddove si è rientrati da una vacanza in posti sul territorio nazionale dove ci sono focolai di Covid-19, di stare in isolamento e di mettersi in contatto con il proprio medico di famiglia.

Si ribadisce l’obbligo di porre in essere tutte le precauzioni possibili, in primis il rispetto del distanziamento sociale e dell’uso della mascherina quando previsto e nei casi di assembramenti.

L’appello è rivolto soprattutto ai giovani che possono assolutamente fare tutto ma nel rispetto delle regole per tutelare se stessi e dei propri cari.
Questa nuova ondata di contagi, che si spera finisca al più presto, è caratterizzata dalla giovane età delle persone contagiate, quasi sempre asintomatiche o con sintomi lievi.

L’elemento di preoccupazione in questa casistica è dovuta al fatto che eventuali contagi trasmessi alle persone più anziane potrebbero portare ad una evoluzione negativa dei ricoveri su scala nazionale. Si prega pertanto di essere prudenti e di evitare alla base occasioni di possibili assembramenti soprattutto dove vengono a mancare il distanziamento sociale e l’uso delle mascherine”.