Trovato a terra in un lago di sangue. Muore in ospedale. Indagano i carabinieri

L'uomo è stato trovato riverso a terra in condizioni gravissime

Immagine di reportorio

SAN PIETRO INFINE – E’ deceduto dopo alcune ore di ricovero all’ospedale di Cassino, l’uomo, residente nel comune di San Pietro Infine, trovato in fin di vita nella serata di ieri.

L’uomo di circa 45 anni è stato trasportato all’ospedale civile in condizioni gravissime, nonostante i disperati tentativi di salvargli la vita da parte dei medici, è sopraggiunto il decesso.

Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Sessa Aurunca intervenuti sul posto.

Dalle prime informazioni, sul corpo erano presente una ferita di arma da fuoco, al momento l’ipotesi più probabile è quella del suicidio. In corso ulteriori approfondimenti da parte delle autorità.