Truffe assicurative. Confermate le condanne per 7 imputati

Giungono le condanne definitive

SAN MARCELLINO – La Cassazione conferma le condanne per 7 imputati coinvolti in un’inchiesta sulle truffe alle assicurazione.

Il gup del tribunale di Aversa-Napoli Nord aveva condannato Paolo Di Martino, 31 anni di Villa di Briano, a 3 anni; Giuseppe Di Martino, 72 anni di Villa di Briano, a 1 anno e 2 mesi; Angelo Maisto, 34 anni di Villa di Briano, a 2 anni e 8 mesi; Luigi Temperato, 32 anni di San Marcellino, a 3 anni; Giuseppe Temperato, 65 anni di San Marcellino, a 2 anni e 8 mesi; Mario Temperato, 35 anni di San Marcellino, a 2 anni e 6 mesi; Giovanni Lama, 39 anni di Villa di Briano, a 1 anno e 4 mesi.

La base logistica si trovava a Trentola Ducenta dove venivano organizzate le truffe. Ad incastrare gli imputati il fatto che venissero utilizzati quasi sempre gli stessi testimoni.

Coinvolti carrozzieri ed avvocati. Un giro d’affari di circa 250 mila euro ai danni delle compagnie assicurative.