Maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. Un arresto nell’Agro Aversano

Trasferito presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere

San Marcellino – I carabinieri della stazione di San Marcellino hanno tratto in arresto, nella giornata di oggi, A. Y., 20enne del Marocco.

Il giovane è ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia. Il provvedimento è scaturito da una serie di denunce presentate dalla madre e la sorella dell’arrestato.

Inizialmente era stato disposto l’allontanamento dalla casa familiare. La scorsa settimana era stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Infine è stato disposto il trasferito presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.