SAN FELICE A CANCELLO. Sequestra una donna di 65 anni. Arrestato 58enne

Immagine di repertorio

SAN FELICE A CANCELLO – I Carabinieri del Comando Stazione di San Felice a Cancello, hanno eseguito l’ordine di aggravamento, emesso dalla 2^ sez. penale del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Ce), nei confronti di SIAD Mostafà, cl. 59, originario del Marocco e residente in San Felice a Cancello.

L’uomo in atto sottoposto al divieto di dimora nel citato comune per il quale è stata disposta la detenzione in carcere.

L’arrestato, in data 26.08.2016, fu tratto in arresto in flagranza poiché ritenuto responsabile del reato di sequestro di persona e lesioni personali ai danni di una 65 enne.

I Carabinieri, nella successiva data del 14 aprile 2017, lo sorpresero nuovamente all’interno del locale posto sotto sequestro penale in occasione del suo arresto, violando le prescrizione imposte dalla misura del divieto di ritorno. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce),