Muore dopo un intervento allo stomaco. Disposta autopsia sul corpo

Sequestro della cartella clinica. Accertamenti medico legali

SAN FELICE A CANCELLO – Disposto l’esame medico legale sul corpo di Vincenzo Papa, impiegato Enel, di San Felice a Cancello.

L’uomo era stato ricoverato per un intervento allo stomaco presso il Rummo di Benevento, ma, purtroppo, è sopraggiunto il decesso.

Ora sarà l’esame autoptico a chiarire quali sono state le cause che hanno provocato la morte.

I familiari della vittima hanno sporto denuncia alle autorità competenti le quali hanno sequestrato la cartella clinica, come prevede la prassi.