Lite tra vicini. Cosparge l’auto di benzina ma viene beccato dal proprietario. Denunciato

L'uomo è stato denunciato ai carabinieri

SAN FELICE A CANCELLO – Momenti di panico vissuti durante la serata appena trascorsa nel comune di San Felice a Cancello.

Questa notte, R.P. un 40enne nella frazione Talanico ha cosparso un’intera tanica di benzina sulla vettura del vicino, molto probabilmente per motivi di parcheggio.

Il proprietario dell’auto ha colto in flagrante il 40enne, il quale si è dato alla fuga, fortunatamente, senza dare alle fiamme il veicolo.

L’intera vicenda è stata denunciata presso il comando dei carabinieri i quali hanno avviato gli accertamenti del caso.