Dopo giorni di ricerche Clemente si fa sentire: “mi rilasso e mi diverto”

Dopo aver minacciato il suicidio, Clemente era sparito nel nulla con la sua auto che è stata abbandonata in campagna

San Felice a Cancello – Dopo giorni di silenzio e ricerche il giovane 35enne Clemente Miele, scomparso ufficialmente dal 13 agosto, si fa sentire.

Buongiorno mi ritrovo in un caos comunque. Ringrazio tutte quelle persone che hanno messo in mezzo cose assurde e scandalose che nel mio DNA non esistono proprio; mentre queste persone speravano fossi davvero così, io mi rilassavo e divertivo alla faccia loro. Per chi mi ama e mi conosce bene non ci ha mai creduto, infatti quelli che mi vogliono bene sanno che queste cose sono fuori dai miei principi e sanno che sono abbastanza diabolico. Un bacio ed un abbraccio a tutte quelle persone che mi vogliono bene”.

Con queste parole pubblicate su Facebook il giovane 35enne fa capire di stare bene, anzi benissimo.

Dopo aver minacciato il suicidio, Clemente era sparito nel nulla con la sua auto che è stata abbandonata in campagna.