Accusato di maltrattamenti e atti persecutori dalla moglie. Assolto dopo 2 anni

I fatti si sono svolti tra i comuni del Casertano nel 2017

San Felice a Cancello – I fatti risalgono a due anni fa, nel 2017, quando N. F., venne denunciato dalla ex compagna.

La donna si rivolse alle autorità per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori, denunciando l’allora marito.

E’ stato rinviato a giudizio, ma nella giornata di ieri è stato assolto all’esito dell’udienza, tenutasi innanzi al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Il legale dell’uomo è riuscito a dimostrare l’innocenza del suo assistito. I fatti si sono svolti tra i comuni del Casertano di Arienzo e San Felice a Cancello.