SAN CIPRIANO D’AVERSA. Arrestata 31enne per atti persecutori nei confronti dell’ex compagno

SAN CIPRIANO D’AVERSA/CASTEL VOLTURNO – I Carabinieri del Comando Stazione di Castel Volturno hanno tratto in arresto IONILA Claudia Monica, 31 anni , originaria della Romania.

La donna, domiciliata San Cipriano d’Aversa (Ce), era già sottoposta alla misura coercitiva di divieto di avvicinamento ai propri familiari dimoranti in Castel Volturno, emessa per atti persecutori commessi nei  confronti di questi ultimi.

La donna è stata sorpresa mentre reiterava la condotta ingiuriosa e molestia nei confronti dell’ex convivente e congiunti dello stesso, violando pertanto le disposizioni del provvedimento emesso dall’ ufficio G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Ce). L’arrestata è stata tradotta presso il carcere femminile di Pozzuoli (Na).