Salvatore trovato dalla polizia dopo 10 giorni dalla scomparsa

Gli agenti lo hanno trovato confuso, senza documenti e non in grado neanche di dire chi fosse

AFRAGOLA – Quando lo hanno ritrovato non ricordava la sua identità e camminava disorientato senza scarpe.

È la storia del giovane Salvatore Cipolla, originario di Afragola di 27 anni, rintracciato dagli agenti del Commissariato Posillipo.

Ieri pomeriggio è stata diffusa una nota della Sala Operativa relativa ad un uomo che girovagava in via Santo Strato in un terreno incolto.

Gli agenti lo hanno trovato confuso, senza documenti e non in grado neanche di dire chi fosse.

Per cercare di risalire alla sue generalità i poliziotti hanno consultato il sito della trasmissione “Chi l’ha visto” dalle cui foto pubblicate relative a persone scomparse c’era anche quella del 27enne. Si era allontanato di casa il 3 febbraio ed i familiari avevano subito denunciato il suo allontanamento.

Il 27enne, domenica 3 febbraio, intorno alle 7.30, insieme a suo padre era partito per Napoli, ma successivamente si erano perse le sue tracce.

Il 27enne una volta calmatosi ha detto di sentirsi al sicuro con i poliziotti che lo hanno accompagnato presso una struttura sanitaria cittadina per le dovute cure.