Saccheggiavano le auto rompendo i finestrini. Arrestati due fratelli

Bloccati dai carabinieri e tratti in arresto

GIUGLIANO – I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per furto aggravato due fratelli di Giugliano già noti alle forze dell’ordine, Paolo e Domenico Palma, di 47 e 42 anni.

I due sono stati notati mentre si aggiravano in atteggiamento sospetto a bordo di una vettura i via Janfolla a Piscinola.

I militari li hanno bloccati e perquisiti trovandoli in possesso di una cassetta contenente attrezzi da elettricista, un ruotino di scorta e due crick, risultati rubati poco prima da un’auto parcheggiata in via Piovani.

Il proprietario, che non si era ancora accorto del furto, dopo aver presentato denuncia, ha riavuto indietro il maltolto consegnatogli dai carabinieri.
Gli arrestati sono in attesa di rito direttissimo.