Trovato morto in auto la notte di Capodanno. Tragedia nel Casertano

Dalle prime informazioni si tratterebbe di un arresto cardio circolatorio

CASERTA / ARIENZO – Dramma durante la notte di capodanno nella città di Caserta per il tragico ritrovamento di un uomo senza vita.

Si tratta di Sabatino Crisci, ritrovato stanotte privo di vita alle 2,00 del mattino in via Mattei a Caserta all’interno di una Reanult Modus.

L’uomo, autista occasionale della ditta Mataluna Trasporti, è stato probabilmente stroncato da un malore il quale non gli ha lasciato scampo.

I familiari avevano dato, ieri, l’allarme per la sua scompara non vedendolo più tornare a casa e non riuscendo a mettersi in contatto telefonico.

Presumibilmente il 61enne originario di Arienzo e residente a Santa Maria a Vico, stava guidando, quando è stato colto da un malore, si sarebbe fermato in un piazzale ed ha cercato di chiamare i soccorsi, ma purtroppo non ce l’ha fatta.

Il magistrato ha disposto l’autopsia sul corpo.